Legia Varsavia, Golebiewski: “Mi aspetto una partita intensa. Ce la giochiamo”

Marek Golebiewski ha preso il posto in panchina di Czeslaw Michniewicz, allenatore che aveva guidato il Legia Varsavia a Napoli, ed esonerato dopo il successivo impegno di campionato. Queste le sue parole in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Napoli: “E’ giusto dire che questa partita deve essere vissuta dai giocatori come fosse una festa. Sappiamo che situazioni viviamo qui in Polonia in campionato ma domani dovrà essere sicuramente una festa perché siamo in Europa League. Spalletti è uno dei migliori allenatori al mondo, uno molto pratico, tattico. Penso che giocherà col 4-3-3 e ci saranno molte stelle in campo. Prevedo una gara molto intensa. Ieri abbiamo fatto tutti gli esami strumentali per valutare i parametri. Oggi nella rifinitura capiremo chi sarà disponibile. E’ chiaro che sono arrivato da pochi giorni e sarà molto difficile riuscire ad incidere in poco tempo. Contro il Pogon in campionato eravamo al 10% della nostra forza e dobbiamo sicuramente migliorare, soprattutto la fase difensiva”.

Contro il Napoli: “Ho idea di come giocare, sicuramente dovremo giocare in maniera più efficace. Il Napoli è una squadra molto veloce e dovremo essere al 100% in fase difensiva. Se non saremo al 100% potremo avere problemi. Tutti pensano che il Napoli possa avere la meglio, sulla carta, ma noi ce la giochiamo e siamo sicuri che tutti i tifosi che verranno allo stadio ci aiuteranno”.

Viste le difficoltà in campionato (il Legia è terzultimo), Golebiewski non intende snobbare l’Europa League: “Non intendiamo snobbare nessuna partita e domani cercherò di mettere in campo la miglior formazione possibile per affrontare il Napoli”.