CANNAVARO3-SASSUOLO-PAOLO© Cityspot

Cannavaro: “Napoli, è l’anno buono! Non vedo squadre più solide. Osimhen il nuovo Drogba”

Paolo Cannavaro, ex capitano del Napoli, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport. È stato il primo capitano del Napoli dell’era De Laurentiis a sollevare un trofeo: la Coppa Italia del 2012. Paolo Cannavaro anche se vive a Modena è legatissimo alla propria città: “E sono un tifoso che si sta divertendo tantissimo a seguire questo Napoli. E vi dico che…”. Cosa? “Che è l’anno buono e la squadra di Spalletti può davvero vincere lo scudetto. Non parlo da tifoso, ma da addetto ai lavori. Dopo 11 giornate non vedo squadre più solide. E sono convinto il Napoli sia più forte anche del Milan. Non si tratta solo dell’ottima partenza, parlo di equilibri di squadra».

È convinto anche dopo la prestazione meno bella a Salerno? “Lo penso ancor di più dopo il derby vinto in quella maniera. Contro un avversario che ha dato il meglio di sé. Quando giochi tre partite a settimana non puoi essere sempre brillante. E un campionato lo vince sempre la squadra che prende i tre punti anche”.

Su Osimhen: “Osimhen è uno dei migliori attaccanti d’Europa ma non ancora del mondo. E può diventarlo. Credo che Victor possa diventare il nuovo Drogba. Me lo auguro per il Napoli”.