26092021-petagna1-napolicagliari-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Petagna: “Felice di essere rimasto, ma posso giocare anche insieme a Osimhen”

Andrea Petagna ha dato un contributo decisivo pochi secondi dopo l’ingresso in campo in Salernitana-Napoli: dopo aver centrato la traversa è arrivato il gol di Zielinski. “Con il mio fisico a volte faccio fatica subentrando, ma ci stiamo allenando tanto e Spalletti ci fa migliorare tanto – queste le parole dell’attaccante azzurro – Devo sfruttare le occasioni che ho per dimostrare quello che so fare. È stata una gara bloccata, avevamo bisogno di trovare più profondità, sapevamo che sarebbe stata una gara complicata ma torniamo a casa con un sorriso, siamo felici perché prendiamo tre punti importanti”.

Petagna ha fatto il suo da vice Osimhen a gara in corso, nonostante la scelta di Spalletti era ricaduta su Mertens: “Sì, ho sperato di prendere il suo posto, ma vorrei anche giocare con lui, queste però sono decisioni di Spalletti. Sapevamo già di essere forti, spesso ci è mancata la convinzione però, queste partite sporche non sempre le abbiamo vinte. Siamo una squadra con un gruppo ampio, con tutti calciatori forti e allo stesso livello, questo ci permette di lavorare bene in settimana. Sono felice di essere rimasto qui ed essere allenato da Spalletti, giocare con calciatori forti ti permette di migliorare sempre, poi vediamo cosa accadrà in futuro”.