03032019-allegri1-juve© Il Mio Napoli - Marco Bergamasco

Verona-Juventus 2-1: Simeone in 3′ fa doppietta. Allegri ancora Ko

Seconda sconfitta consecutiva dopo quella col Sassuolo: la Juve rischia di scivolare a -16 dal primo posto

Verona-Juventus 2-1: secondo stop consecutivo per i bianconeri. A distanza di soli tre giorni dall’1-2 del Sassuolo all’Allianz Stadium, la squadra di Max Allegri perde anche al Bentegodi contro l’Hellas Verona. Successo strameritato per i padroni di casa, capaci di portarsi sul doppio vantaggio, nel primo tempo, con uno scatenato Giovanni Simeone. Dopo i quattro gol rifilati alla Lazio domenica scorsa, il Cholito ne fa due alla Juve in tre minuti, tra l’11’ ed il 14′. Nella ripresa McKennie, in gol anche contro il Sassuolo, accorcia le distanze ma, com’era accaduto contro i neroverdi, non basta. Fatal Verona per la Juve di Allegri che rischia di scivolare a -16 dal primo posto nel caso in cui Napoli e Milan dovessero vincere.