Domenichini in conferenza: “Il merito è tutto di Spalletti e del lavoro quotidiano”

Marco Domenichini in conferenza stampa interviene al posto dello squalificato Luciano Spalletti. Queste le sue parole: “Io lo ho diretta ma l’ha preparata il mister, i meriti vanno a lui. Abbiamo fatto una gran partita, sempre in controllo. I ragazzi sono stati bravi, spero che continuino così. Mi è piaciuta come è stata in campo la squadra, non ha mai rischiato, mai preso delle ripartenze, nonostante ci si proponesse sempre per fare gol. Siamo stati in equilibrio e questa è una bella cosa per la squadra perché riesce a tenere il campo nella maniera giusta. I margini per migliorare ci sono sempre. Bisogna tenere sempre l’attenzione giusta, a volte in alcune partite abbiamo avuto dei piccoli cali e questo non deve succedere. Ora, ad esempio, bisogna pensare subito alla partita di domenica perché si gioca in un ritmo frenetico”.

Su Insigne: “Insigne si è sempre allenato bene, sia quando ha sbagliato sia quando segnato i rigori. Il mister ha sempre avuto la sua massima fiducia come rigorista”.

Qual’è il segreto di questo Napoli? “Il segreto è il lavoro quotidiano. Siamo fortunati, perché lavoriamo con una squadra che ha voglia di lavorare, che fa le cose con impegno. Ci mette nelle condizioni migliori per lavorare”.