magliahalloween-fabiàn-dilorenzo-insigne-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Napoli-Bologna 3-0: Fabiàn e doppio rigore di Insigne per mantenere il primato. IL TABELLINO

Napoli-Bologna 3-0. Questo Napoli fa veramente paura: altro che Halloween. Al Maradona, pur senza lo squalificato Spalletti, gli azzurri (in tenuta “horror”) calano il tris al Bologna di Mihajlovic nel posticipo del turno infrasettimanale, riprendendosi la vetta della classifica, riagganciando il Milan. Un “tiraggiro” di Fabiàn Ruiz e due rigori di Insigne decidono il match, smontando così anche il caso riguardanti i penalty sbagliati dal capitano, osannato dal pubblico di casa. Ospina mantiene la porta inviolata per la terza volta di fila, confermando il dato di miglior difesa del torneo con soli 3 gol subiti (il Milan ne ha presi 9). Il Napoli fa nove vittorie su dieci ed è sempre più padrone del suo destino. Altra nota lieta è il ritorno in campo di Ghoulam, sette mesi dopo l’ultimo infortunio.

IL TABELLINO:

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (86′ Ghoulam); Anguissa (75′ Demme), Fabiàn Ruiz; Lozano (65′ Politano), Elmas (75′ Mertens), Insigne (65′ Zielinski); Osimhen
A disp: Meret, Marfella, Juan Jesus, Petagna, Zanoli, Lobotka All. Domenichini

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; De Silvestri, Medel, Theate; Mbaye (62′ Skov Olsen), Svanberg, Dominguez (75′ Binks), Vignato (75′ Sansone), Hickey (80′ Dijks); Barrow (80′ Van Hooijdonk), Orsolini
A disp: Bardi, Bagnolini, Santander, Schouten, Pyyhtia, Cangiano All. Mihajlovic

Arbitro: Serra di Torino (VAR Mariani, AVAR Lo Cicero)
Reti: 18′ Fabiàn Ruiz, 41′ rig., 62′ rig. Insigne
Ammoniti: De Silvestri, Medel (B), Anguissa (N)
Note: 20mila spettatori circa. Angoli: 4-2. Recupero: 1′ pt