Spalletti: “No alla Superlega. Non mi pare una buona idea tenere fuori alcune squadre”

Anche il sito della SSC Napoli lo sottolinea: “Penalizzerebbe tanti tifosi che meritano di partecipare a tutte le competizioni che contano”

Nel corso della conferenza stampa della vigilia di Napoli-Bologna, noi de ILMIONAPOLI.IT abbiamo chiesto a Luciano Spalletti cosa pensasse del progetto SuperLega. Un progetto nato e morto nel bel mezzo della scorsa stagione, mentre l’allenatore toscano era senza squadra, e di cui ancora se ne parla. Ecco le sue parole: “Io la vedo difficile poter fare un Superlega, non consentire a certe squadre di andare a partecipare a certe competizioni o sottrarre dei calciatori alle nazionali. Non mi pare una buona idea selezionare solo alcune squadre e tenere fuori altre. Penalizzerebbe tanti tifosi che meritano di partecipare a tutte le competizioni che contano. Io la vedo complicata quella soluzione lì, mi auguro che con il passare del tempo si ritrovino piuttosto i tifosi negli stadi pieni un pò come avvenuto domenica scorsa. E quindi la Superlega no”.