mourinho-asroma© AS Roma

Mourinho, turn-over in Conference League pensando al Napoli

José Mourinho pensa già al Napoli. Domani in Norvegia darà spazio alle riserve, per avere tutti i titolari pronti per il campionato nella sfida contro la capolista. Secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport, alcuni giocatori oggi non partiranno per la gara di domani, con la qualificazione al prossimo turno di Conference League già ipotecata. Domenica per la Roma è un altro esame di maturità contro una grande, contro il Napoli di Luciano Spalletti, che è stato l’ultimo allenatore ad essere riuscito a vincere nella Capitale. 

Contro il Napoli mancheranno Smalling e Zaniolo, oltre a Spinazzola. In difesa sarà confermato Ibanez, in attacco ci sarà Carles Perez.

Per il resto della formazione saranno in campo tutti i titolari. Zaniolo ieri ha fatto solo fisioterapia. I medici consigliano prudenza, dopo la distorsione al ginocchio sinistro, operato a Innsbruck dal professor Fink a settembre dello scorso anno. La risonanza magnetica ha scongiurato il pericolo di un nuovo intervento. Il giocatore vuole recuperare il prima possibile, i medici preferiscono frenarlo: è inutile affrettare i tempi e forzare il rientro. L’obiettivo è quello di farlo tornare in campo il 31 contro il Milan, quindi salterà di sicuro le partite contro Napoli e Cagliari. Ma la distorsione riportata a Torino può essere un campanello d’allarme e va monitorata giorno dopo giorno.  

Fonte: Corriere dello Sport