Ad imageAd image

Insulti a Koulibaly, daspo di 5 anni per un 30enne della provincia di Firenze

admin
admin
1 Min di lettura

Ma la Fiorentina potrebbe interdirlo a vita dal Franchi

E’ stato un 30enne ad insultare Kalidou Koulibaly a Firenze al termine della partita Fiorentina-Napoli. La Digos di Firenze ha identificato il tifoso della Fiorentina che domenica scorsa, al termine della partita contro il Napoli, ha proferito un insulto razziale nei confronti di Koulibaly. Secondo quanto riportato da Il Mattino si tratta di un trentenne, residente nella provincia di Firenze, che è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Firenze per aver commesso atti di discriminazione razziale, ha ricevuto un Daspo di 5 anni, durata massima prevista per chi è incensurato, ed è stato segnalato alla Fiorentina per l’adozione di provvedimenti relativi alle violazioni del regolamento d’uso dello stadio. E il club viola ha confermato il pugno duro nei confronti dell’uomo identificato dalla Polizia di Stato di Firenze e farà scattare il massimo provvedimento possibile, che potrebbe anche essere l’interdizione a vita dallo stadio Franchi.

Fonte: Il Mattino

Condividi questo articolo