Ad imageAd image

Carmine Esposito: “Spalletti mi ha confessato una cosa sul terzino sinistro”

admin
admin
2 Min di lettura

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Carmine Esposito, ex calciatore dell’Empoli ed ex allievo di Luciano Spalletti: “Per chi tifo tra Fiorentina e Napoli? Pur simpatizzando per tutte le squadre in cui ho giocato, Napoli è la mia città e quindi tiferò per gli azzurri. Firenze è una piazza difficilissima, anche più di Napoli. Per il bene della Fiorentina e di Gattuso è stato meglio che le strade si siano separate prima ancora che iniziasse la stagione. Meglio Osimhen o Vlahovic? Stravedo per Vlahovic, ma Osimhen ha grandi qualità e non è un caso che Spalletti punti tantissimo su di lui. Hanno caratteristiche diverse, indubbiamente li comprerei entrambi. Dovendo scegliere, forse perché influenzato dal tifo per il Napoli, prenderei Osimhen. La sconfitta con lo Spartak Mosca? Meglio che sia arrivata in Europa League piuttosto che in campionato. Il mio giudizio su Spalletti? Erano anni che il suo nome era accostato al Napoli, gli avevo predetto che si sarebbe trovato benissimo a Napoli. In estate mi aveva confessato che avrebbe voluto un terzino sinistro, probabilmente perché non convinto pienamente da Mário Rui. Previsioni su Fiorentina-Napoli? Prevedo una gara con molti gol, il gioco attuato da Italiano è molto rischioso e può prestare il fianco alle ripartenze del Napoli”.

Condividi questo articolo