Ad imageAd image

Insigne, capitano precario: Napoli sogna e non si spacca

admin
admin
1 Min di lettura

Il Napoli vola a punteggio pieno, in testa alla classifica, ma con Lorenzo Insigne, il capitano, che vive una vita da precario. Gli azzurri volano, l’assetto di Spalletti convince e Lorenzo è magnifico nonostante il contratto in scadenza e la distanza nella trattativa. In passato casi così finivano in maniera turbolenta, ora invece c’è una tifoseria totalmente schierata dalla parte del suo capitano. “Un capitano, c’è solo un capitano” cantavano i tifosi allo stadio Maradona contro il Cagliari. La premiazione per le 400 presenze, il gol su rigore e poi la standing ovation al 77′ al momento dell’uscita dal campo. Napoli sogna lo Scudetto e sulla vicenda contrattuale di Insigne sembra abbia deciso di stare dalla parte del suo beniamino.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Condividi questo articolo