stadiomaradona

Napoli-Juve: tutte le disposizioni e le procedure all’ingresso dello stadio “Maradona”

Tutto quello che un tifoso deve sapere quando si recherà a Fuorigrotta

In occasione della gara di Campionato contro la Juventus in programma sabato 11 settembre alle ore 18:00, la SSC Napoli ricorda ai propri tifosi che l’accesso allo Stadio “Diego Armando Maradona” è consentito esclusivamente agli spettatori muniti di una delle certificazioni verdi Covid-19 di cui all’art. 9 del decreto legge n. 52/2021; tale previsione non si applica ai minori di anni 12. Al seguente link è possibile consultare le modalità di acquisizione delle certificazioni verdi: https://www.dgc.gov.it/web/.

Il QR-code relativo alla certificazione verde, in formato cartaceo o digitale, dovrà essere mostrato per le opportune verifiche al personale presente ai varchi di accesso allo Stadio, unitamente ad un valido documento d’identità. E’ opportuno che gli spettatori prima di mettersi in fila preparino la certificazione richiesta per agevolare la verifica da parte del personale preposto

La SSC Napoli potrà legittimamente impedire l’accesso allo Stadio agli spettatori che non siano in grado di produrre la certificazione verde Covid-19, senza incorrere in alcuna responsabilità per eventuali rimborsi, indennizzi o altri risarcimenti.

L’accesso allo Stadio dovrà avvenire in maniera ordinata, nel rispetto delle istruzioni impartite dalla SSC Napoli tramite il proprio personale, al fine di evitare assembramenti.

A ciascuno spettatore sarà rilevata la temperatura corporea e non si potrà accedere allo Stadio, malgrado il possesso della certificazione verde Covid-19, in caso di temperatura corporea superiore a 37,5 °C. Saranno messi a disposizione degli spettatori gel disinfettanti per l’igiene delle mani.

Gli spettatori dovranno indossare la mascherina per tutta la durata dell’evento. All’interno dello Stadio è fatto obbligo di mantenere il distanziamento di sicurezza e, in ogni caso, di occupare solamente il posto a sedere assegnato a ciascuno spettatore, riportato sul biglietto.

 Al termine della gara, al fine di non creare assembramenti, il deflusso sarà contingentato e regolato dal personale di sicurezza.

La SSC Napoli ricorda infine ai propri tifosi di prendere visione e di attenersi scrupolosamente alle prescrizioni di cui al Regolamento d’uso dello Stadio (https://www.sscnapoli.it/static/content/Regole-accesso-e-uso-151.aspx) e al Codice di Condotta (https://www.sscnapoli.it/static/content_2cols/Codice-di-Condotta-443.aspx).

Fonte: SSC Napoli