insigne-sscnapoli.it@ SSC NAPOLI

Insigne fa 400 col Napoli, esulta e si fa male: botta al ginocchio

Lorenzo Insigne fa 400. Con il match contro la Juventus, Insigne ha raggiunto le 400 presenze con la maglia del Napoli in tutte le competizioni. Un prestigioso traguardo che porta il capitano azzurro al quarto posto nella speciale classifica dietro ad Hamsik (520), Bruscolotti (511) e Antonio Juliano (505). Insigne ha contestualmente raggiunto le 307 gare in campionato con il Napoli ed è nella Top-5 storica al quinto posto, a sole 3 presenza da Moreno Ferrario al quarto posto con 310 partite.

Lorenzo Insigne è il quarto marcatore all-time con la maglia del Napoli grazie ai 110 gol messi a segno in tutte le competizioni, ed è a 5 reti da Maradona al terzo posto con 115 gol. Leader della classifica marcatori all-time è Dries Mertens con 135 reti. Insigne segue Mertens al secondo posto anche nella speciale graduatoria dei gol segnati in Champions League nella storia azzurra: 30 Lorenzo, 34 Dries.

Insigne infortunato: fitta muscolare

Ma il capitano del Napoli è dovuto uscire dal campo contro la Juventus per una fitta muscolare che ha avvertito subito dopo aver battuto un calcio d’angolo: smorfia di dolore, si accascia a terra ed è costretto al cambio. Successivamente vistosa fasciatura con ghiaccio ed esultanza dalla panchina per il 2-1 di Koulibaly. Si tratta di un problema muscolare all’adduttore della gamba destra. Le sue condizioni verranno valutate nei prossimi giorni dopo aver effettuato gli esami strumentali.