13012020-petagna-viti-ricci-napoliempoli-coppaitalia-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Genoa-Napoli 1-2: Petagna entra e fa gioire i mille di Marassi. IL TABELLINO

Genoa-Napoli 1-2. Buona anche la seconda per Luciano Spalletti. Gli azzurri espugnano Marassi grazie alle reti di Fabiàn Ruiz e Petagna, quest’ultimo subentrato all’82’ e decisivo, con un colpo di testa, a 5′ dalla fine. In mezzo il momentaneo pareggio di Cambiaso. Come contro il Venezia, il Napoli parte bene poi soffre, ma alla fine vince ed aggancia il record di Juve e Milan, ovvero 28 partite consecutive sempre in gol in Serie A. Al triplice fischio azzurri tutti ad esultare sotto la curva del settore ospiti per salutare i mille tifosi azzurri al seguito.

IL TABELLINO:

GENOA (3-5-1-1): Sirigu; Biraschi, Vanheudsen (67′ Masiello), Criscito; Ghiglione (83′ Behrami), Sturaro (67′ Kallon), Badelj, Rovella, Cambiaso; Hernani (46′ Pandev); Ekuban (46′ Buksa)
A disp: Andrenacci, Bianchi, Agudelo, Melegoni, Portanova, Serpe, Favilli All. Ballardini

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui (92′ Juan Jesus); Fabiàn Ruiz, Lobotka, Elmas (92′ Gaetano); Politano (82′ Petagna), Insigne, Lozano (70′ Ounas)
A disp: Ospina, Marfella, Malcuit, Rrahmani, Palmiero, Zanoli All. Spalletti

Arbitro: Di Bello di Brindisi (VAR Fabbri, AVAR Vivenzi)
Reti: 39′ Fabiàn Ruiz (N), 69′ Cambiaso (G), 85′ Petagna (N)
Ammoniti: Ekuban, Criscito (G), Di Lorenzo, Politano, Mario Rui (N)
Note: 15mila spettatori circa di cui mille ospiti. Al 54′ gol annullato a Pandev (G). Angoli: 4-5. Recupero: 1′ pt, 6′ st