dilorenzo-sscnapoli.it@ SSC NAPOLI

Di Lorenzo: “Siamo sulla strada giusta. Osimhen? Cose di spogliatoio…”

Giovanni Di Lorenzo ha parlato nel post-partita di Genoa-Napoli commentando “Sicuramente quando affronti una squadra che gioca con cinque difensori e due esterni molto larghi soffri un pò la loro ampiezza. E’ stata una vittoria sudata e da grande squadra per noi. Avendo loro due esterni molto larghi ho scelto di prendere quello più vicino alla porta e purtroppo è stato bravo l’altro a concludere. Comunque è una vittoria importante, prima della sosta. C’è tanto da lavorare ma siamo contenti perchè siamo sulla strada giusta”.

Spalletti ha rivelato che a proposito dell’espulsione di Osimhen avete firmato tutti un cartello nello spogliatoio: “Le cose di spogliatoio rimangono nello spogliatoio. Dovevamo parlarne. Oggi è stato importante vincere anche senza di lui che è un grande calciatore e chi lo ha sostituito ha fatto molto bene”.

Con Spalletti come va? “Ogni allenatore ha la sua idea. Lo stiamo seguendo al 100%, è un tecnico esperto, lo si vede nel lavoro settimanale. Ci dà la giusta carica poi sta a noi dimostrare ogni domenica sul campo la nostra forza. Oggi non era facile perché per il Genoa era la prima davanti ai propri tifosi e veniva da una brutta sconfitta alla prima giornata. C’era da sporcarci le mani, come dice il mister, e l’abbiamo fatto. Siamo contenti di questo”.

Rispetto alla Nazionale giochi in maniera diversa, sei più tattico: “In Nazionale faccio il terzo bloccato, per cui non posso avere questa libertà di spinta come qui a Napoli dove posso sganciarmi, spingere e salire. In ogni caso faccio sempre quello che mi chiedono i mister”.