15092018-giuntoli-www.ilmionapoli-it

Napoli, fase di stallo per il terzino: tre nomi e la richiesta del prestito

Il calciomercato del Napoli (così come quello di tante altre in questo frangente) vive un momento di profonda stasi. Nonostante l’uscita di diversi calciatore (Hysaj, Maksimovic e Bakayoko), le trattative non decollano. Anche perché, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il ds Cristiano Giuntoli ha imbastito tante trattative ma sempre sulla base del prestito. Una formula che, evidentemente, non è in sintonia con il mercato attuale, la maggior parte dei club è in difficoltà dal punto di vista finanziario e chi cede vuole realizzare. E se questo resterà l’unico modo per rinforzarsi, è molto probabile che il Napoli resterà così com’è adesso.

Napoli, tre nomi per il terzino: Emerson Palmieri, Tsimikas e Mandava. Quest’ultimo diventa favorito

Mercato in stand-by per quanto concerne il reparto arretrato. Secondo il Corriere dello Sport, Il Chelsea non ha nessuna intenzione di liberare Emerson Palmieri, nonostante il contratto in scadenza nel 2022, e il Liverpool ha evitato per il momento di argomentare su Tsimikas che piace tantissimo a Giuntoli. In quella terra di mezzo – aspettiamo, vediamo – è rimasto pure Reinildo Mandava, il nome della prima ora. Giuntoli ha incontrato il suo manager lo scorso maggio, è forte della volontà del calciatore, anche del particolare tutt’altro che irrilevante di avere un accordo che lo libererà tra dieci mesi. Eppure non basta per sbloccare il tutto.