230521-ingresso-seriea-minutodisilenzio-napoliverona-www.ilmionapoli.it

Braconaro, FIGC: “Sono per l’obbligatorietà dei vaccini per tutti”

Francesco Braconaro, membro del CTS della FIGC, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Noi medici siamo stati obbligati a vaccinarci, lo consiglio a tutti, sono un promotore della vaccinazione. Dipendesse da me sarei per l’obbligatorietà dei vaccini. La mediaticità dei calciatori è importante, ci sono delle persone che in anamnesi non possono vaccinarsi, ma gli altri lo devono fare. I calciatori nel gruppo squadra secondo un mio lavoro sono i più sensibili, visto che il 36% ha preso il covid, fortunatamente nessun malato. Farei un atto di convincimento scientifico, i miei colleghi nei club stanno spiegando bene le motivazioni per vaccinarsi. I dati dell’ISS ci informano che i vaccini preservano dall’ospedalizzazione al 97%. Chi non si vaccina provoca danni al resto della popolazione. Vaccinarsi è un atto d’amore. In Italia abbiamo linee guida molto conservative per quel che riguarda la salute dei calciatori”.