mancini-ct-italia-nazionale© Vivo Azzurro

Mancini: “L’esordio con la Turchia sarà difficile. Dispiace per Sensi e Pellegrini”

Domani l’Italia farà il suo esordio agli Europei

Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, ha parlato in conferenza stampa in vista della gara di domani: “Ora che la situazione sta volgendo al meglio, è l’ora di tornare a dare soddisfazioni. Sarà il nostro obiettivo: far divertire le persone anche solo se per novanta minuti. Siamo qui e cercheremo di fare del nostro meglio. La prima gara è sempre la più difficile, ma noi dobbiamo essere liberi mentalmente e divertirci. Dobbiamo rispettare la Turchia, Nazionale piena di talento. L’esordio è sempre difficile ma dobbiamo pensare a giocare a calcio.

Ero fiducioso tre anni fa e ora lo sono ancora di più. Abbiamo lavorato bene, abbiamo dei giocatori bravi. C’è un ottimo gruppo. E’ tanto tempo che siamo insieme, ci siamo divertiti e vorremmo continuare a farlo. Sono dispiaciuto per gli infortuni di Sensi e Pellegrini. Spiace per Lorenzo, perché stava molto bene. Erano giocatori importanti per noi. Si sarebbero meritati di giocare questo Europeo. Questo però può capitare, ma fa parte del lavoro del calciatore”.