110521-insigne5--napoliudinese-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Napoli, gli obiettivi per il 2022: tra Champions e monte ingaggi…

La società vuole alzare l’asticella ma facendo una revisione generale: ecco cosa non va

Napoli, gli azzurri dovranno ripartire dalla delusione per la mancata qualificazione in Champions League per tentare il colpaccio nella stagione 21/22: con Spalletti in panchina il primo obiettivo della società è quello di riportare la squadra nella massima competizione europea. Secondo quanto riportato dal Corriere del Mezzogiorno, però, ADL ha bisogno di rivedere le spese: la società ha raggiunto al lordo 140 milioni di monte ingaggi e tenterà di abbassarlo di circa il 30%, venendo probabilmente meno alle esigenze dei calciatori.

Tuttavia, tra gli obiettivi non c’è quello di stravolgere la rosa e occuparsi dei rinnovi che potrebbero creare qualche problema a lungo andare, come quello di Insigne: il capitano azzurro comincerà a trattare con la società al termine degli Europei.