pierpaolomarino-udinese© Udinese.it

Marino: “La Juve ha condizionato l’arbitro. Accadono ancora certe cose”

Traspare rabbia dalle parole del direttore sportivo dell’Udinese Pierpaolo Marino, ai microfoni di Sky, dopo la rocambolesca rimonta juventina ai danni della sua squadra. Il diesse rincara la dose: “Sono arrabbiato perchè innanzitutto l’Udinese ha fatto una grande gara e sono qui proprio per tutelarla. Sfugge a tutti che la punizione di Ronaldo che ha determinato il rigore era una punizione a favore nostro che è stata concessa invece alla Juventus. Sono un veterano purtroppo, o per fortuna, del campionato di Serie A, ma accadono ancora certe cose… ci si aggrappa al mancato recupero del primo tempo per fare un baccano incredibile con Chiffi sperando di condizionarlo, e poi succede che a 7′ dalla fine prendi un rigore su una punizione fornita su un piatto d’argento a Cristiano Ronaldo, e vorrei farvi rivedere le immagini. È Cuadrado che fa fallo su Stryger, non l’inverso, mandatelo in onda. Sono molto nervoso per questo, abbiamo fatto una grande partita. Lei dice una ingenuità di De Paul (si riferisce al mani sulla punizione che ha generato il rigore dell’1-1, ndr)? Io dico un’ingenuità di Chiffi, quello è un errore grossolano. E regalarlo alla Juve e a Cristiano Ronaldo non è una cosa che può passare inosservata”.