zaccagni-verona© Hellas Verona

Napoli, l’affare Zaccagni non è al sicuro: un’altra italiana torna in corsa

Il prezzo del trequartista potrebbe calare al termine del campionato

Calciomercato sembrava fatta per Mattia Zaccagni al Napoli ma la verità è che l’affare tra i partenopei e l’Hellas Verona non ha raggiunto l’ultimo step: non esiste un vero accordo tra le due società per il calciatore. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, ADL potrebbe rischiare di non avere il trequartista alla sua corte: la Lazio, infatti, starebbe pensando di tornare in corsa per assicurarsi il cartellino di Zaccagni, il cui contratto col Verona scade nel 2022. La motivazione per la quale entrambe le squadre non hanno ancora affondato il colpo risale al prezzo del giocatore: in inverno servivano 15 milioni per concludere l’affare, ma in estate il prezzo potrebbe subire un calo.