IEZZO

Iezzo: “A Cagliari stavo benissimo, ma poi arrivò l’offerta del Napoli”

L’ex portiere azzurro ha parlato del suo trasferimento al Napoli

Gennaro Iezzo, ex estremo difensore del Napoli, ha parlato ai microfoni di Radio Marte: “A Cagliari ho vissuto un’esperienza stupenda. Ho vinto un campionato di B e poi ho esordito in A, ma al Napoli non ho resistito. Avevo un’offerta del Cagliari per il rinnovo ma anche la possibilità di andare in Grecia e giocare la Champions con l’Aek. Ho sempre sognato di indossare la maglia del Napoli. Avevo 31 anni e ho accettato con grande piacere quella opportunità. Il mio procuratore dell’epoca scherzando mi disse ‘tu sei pazzo’, ma io non ho mai avuto dubbi.

Ero in contatto con Reja e stavamo aspettando la promozione in B, poi il Napoli perse la finale con l’Avellino e io decisi di accettare lo stesso. Ricordo che stavamo andando a Castel Volturno, il mio procuratore era a telefono con l’Aek Atene, ma io non ebbi nessun dubbio. Donnarumma? Conosco Gigio sin da quando era un ragazzo, è sempre stato un tifoso del Milan. Potrebbe rimanere in rossonero, questa è la mia sensazione. Il Napoli domenica deve affrontare il Cagliari con grande concentrazione, è una squadra con una rosa importante e non merita questa classifica”.