pirlo-juventus© FC Juventus

Juventus, Pirlo: “La società non è contenta e non lo sono nemmeno io”

I bianconeri rischiano di mancare la qualificazione alla prossima Champions League

L’allenatore della Juventus, Andrea Pirlo, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il deludente pareggio contro la Fiorentina: “Ronaldo oggi non ha fatto male, stava anche meglio fisicamente. Forse lo avremmo dovuto servire di più in profondità. Il mio futuro? Le aspettative iniziali erano altre ed è inutile negarlo. Ritengo di aver svolto il lavoro come volevo e come avevamo programmato tutti. E’ chiaro che la società non sia contenta dei risultati, ma non lo sono nemmeno io come allenatore. Vedremo in futuro le valutazioni per la prossima stagione”. La Juventus è a quota 66 punti, con sole 3 lunghezze di vantaggio sul Napoli.