logouefa-sede© Uefa.com

La UEFA ha deciso: niente sanzioni per i 12 club della Superlega

Il progetto della Superlega sembra per il momento accantonato

La UEFA si è appena riunita nella composizione del comitato esecutivo per decidere delle possibili sanzioni ai club “ribelli”. La decisione sembra essere quella di non disporre alcun provvedimento sanzionatorio nei confronti degli stessi. Almeno per il momento, quindi, ci sono segnali distensivi, ma tutto potrebbe cambiare nel caso in cui il progetto tornasse in auge nei prossimi mesi. Sembra, infatti, che nella testa di Agnelli e Florentino Perez l’idea della Superlega non sia completamente eclissata. In ogni caso, le semifinali di Champions League di quest’anno sono salve e la nuova riforma della competizione potrebbe entrare in vigore già dal prossimo anno.