lukaku1-napolinterPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Superlega, anche l’Inter si tira fuori: “Non facciamo più parte del progetto”

La Superlega ha creato poco più di 48 ore di caos nel mondo del calcio. Tutti prontamente schierati contro la nuova competizione elitaria, voluta da 12 club europei. Le proteste dei tifosi e le polemiche delle altre squadre hanno convinto i vertici del progetto a lasciar perdere, almeno per il momento. Anche una delle tre italiane, l’Inter, si è tirata fuori con un comunicato:

“FC Internazionale Milano conferma che il Club non fa più parte del progetto Super League. Siamo sempre impegnati a dare ai tifosi la migliore esperienza calcistica; l’innovazione e l’inclusione sono parte del nostro DNA fin dalla nostra fondazione. Il nostro impegno con tutte le parti interessate per migliorare l’industria del calcio non cambierà mai.

L’Inter crede che il calcio, come ogni settore di attività, debba avere interesse a migliorare costantemente le sue competizioni, per continuare ad emozionare i tifosi di tutte le età in tutto il mondo, in un quadro di sostenibilità finanziaria. Con questa visione continueremo a lavorare insieme alle istituzioni e a tutte le parti interessate per il futuro dello sport che tutti amiamo”.