ilmionapoli-napoli-manchester-city-guardiola-silva-champions-league-ilmionapoli.it9© Il Mio Napoli

La SuperLega? E’ già finita: il City si chiama fuori! Possono seguire Chelsea e Arsenal

Proteste dei tifosi di Arsenal e Barça. I giocatori del Liverpool si espongono

Il progetto della SuperLega potrebbe essere durato appena poche ore. C’è grande agitazione e contrarietà tra le tifoserie dei 12 club firmatari, oltre alle pressioni esercitate dalle istituzioni calcistiche e, soprattutto, governative. Ed ecco che dall’Inghilterra e dalla Spagna arrivano i dietrofront: il Manchester City si ritira ufficialmente, lo seguiranno il Chelsea e l’Atletico Madrid. Il Barça non andrà avanti col progetto senza l’ok dei soci, non ci stanno i tifosi dell’Arsenal, mentre i giocatori del Liverpool protestano scrivendo così sui social: “Non ci piace e non vogliamo che si faccia. Questa è la nostra posizione collettiva. Il nostro impegno nei confronti di questo club e dei suoi tifosi è assoluto e incondizionato. You’ll Never Walk Alone”.

Andrea Agnelli e Florentino Perez sono destinati a restare da soli e non è escluso che possano rassegnare le dimissioni. Lo ha già fatto Woodward, Ceo del Manchester United

E’ andata in scena una riunione dei 12 club fondatori, il cui esito sembra sia orientato verso uno “smantellamento” a causa delle uscite. La prima, quella del City. Anche Arsenal e Chelsea potrebbero seguire la stessa strada. E’ emerso, invece, che le tre spagnole potrebbero proseguire il progetto, anche se le posizioni di Barça (che dipende molto dai suoi soci) e Atletico sono meno rigide.