napoli© SSC Napoli

De Laurentiis silenzioso in assemblea: tradito dalle scelte di Agnelli

Il presidente azzurro era stato uno dei primi a prospettare la creazione di una Superlega europea e adesso ne è rimasto fuori

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, non ha proferito parola nell’assemblea di Lega Serie A convocata ieri pomeriggio. Il quotidiano “Il Mattino” rivela che il patron partenopeo ha ascoltato passivamente gli interventi di Carnevali, Preziosi, Ferrero e altri, ma non si è espresso nè in maniera positiva nè negativa. Forse si sente tradito dal comportamento di Agnelli, che pochi giorni prima era suo alleato nella lotta a Sky per l’assegnazione dei diritti TV, e che adesso lo ha escluso dalla Superlega. Il presidente della Juventus ha agito alle spalle anche della UEFA, fondando la nuova competizione europea per club.