HANDANOVIC-INTER1© Cityspot

Napoli-Inter 1-1: Eriksen rimedia all’autogol di Handanovic. IL TABELLINO

Napoli-Inter 1-1: pari tutto sommato giusto. Allo stadio “Maradona” il posticipo della 31esima giornata di Serie A finisce in parità: vantaggio azzurro nel primo tempo scaturito da una goffa autorete di Handanovic (al 50% con De Vrij), pari nella ripresa di Eriksen su un’indecisione di Meret nell’azione precedente. Sbilanciato il conto dei…legni, con un palo ed una traversa colpite da Lukaku e l’incrocio dei pali centrato da Politano. L’Inter si ferma dopo 11 vittorie consecutive ma mantiene un vantaggio rassicurante sul Milan (+9). Il Napoli, invece, accorcia a -2 dal quarto posto.

IL TABELLINO:

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Manolas, Mario Rui; Fabiàn Ruiz (91′ Bakayoko), Demme; Politano (91′ Hysaj), Zielinski (88′ Elmas), Insigne; Osimhen (74′ Mertens)
A disp: Contini, Idasiak, Cioffi, Lobotka, Maksimovic, Rrahmani, Petagna, Zedadka All. Gattuso

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Bastoni, De Vrij; Darmian (68′ Perisic), Eriksen (84′ Gagliardini), Brozovic, Barella, Hakimi; Lukaku, Martinez (75′ Sanchez)
A disp: Padelli, Radu, D’Ambrosio, Ranocchia, Pinamonti, Young, Sensi, Vecino All. Conte

Arbitro: Doveri di Roma (VAR Mazzoleni, AVAR Paganessi)
Reti: 36′ aut. Handanovic (N), 55′ Eriksen (I)
Ammoniti: Koulibaly, Demme, Mertens, Politano, Manolas (N), Darmian, Hakimi (I)
Note: porte chiuse. Angoli: 3-3. Recupero: 1′ pt, 4′ st