LOMONACO

Lo Monaco: “Vedere il Napoli senza un centro sportivo fa piangere il cuore”

Il noto ds è intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb

Pietro Lo Monaco, noto dirigente sportivo, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio: “Perché l’Italia è indietro rispetto alle altre nazioni europee? Questo è un altro discorso e investe la capacità gestionale delle aziende: il nostro è da sempre un calcio malato. Tiriamo su prodotti avariati, concepiamo diversamente rispetto ad altri posti. Il rilancio del calcio tedesco di qualche anno fa si è basato su una suddivisione più equa degli introiti. Oggi invece l’85% va in tasca ai calciatori e/o chi gli sta intorno, ma tutti questi li portano fuori dal sistema. In Germania la divisione è 50 e 50, e le società la loro parte la reinvestono in strutture e settore giovanile. Come si può parlare dei settori giovanili se pochissime squadre in Serie A hanno strutture in cui far crescere i ragazzi? Vedere il Napoli che ancora fatica ad avere un centro sportivo importante fa piangere il cuore. Pensare che siamo in grado di produrre certi calciatori è aleatorio”.