il-mio-napoli-ssc-napoli-torino33-LlorentePhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Llorente: “Dopo Ancelotti, il Napoli si è voluto liberare di me a tutti i costi”

L’ex attaccante azzurro è tornato a sfogarsi sulla sua avventura a Napoli

Fernando Llorente, attaccante adesso in forza all’Udinese, è tornato a parlare ai taccuini della Gazzetta dello Sport del suo passato azzurro: “Sono venuto a Napoli perchè mi voleva fortemente Ancelotti e i primi momenti lì sono stati ottimi. Quando poi Ancelotti è stato esonerato, il Napoli ha deciso che doveva liberarsi a tutti i costi anche di me. Mi hanno messo fuori squadra come Milik e Ounas, mi è stato tolto anche il numero. Per fortuna ho parlato con Gattuso, del quale conservo un buon ricordo, e sono rientrato in squadra prima di essere ceduto all’Udinese. Mi è dispiaciuto non avere la possibilità di dare il mio contributo, mi sono sempre allenato al massimo”.