04022019-delaurentiis-adl-www.ilmionapoli.it© Il Mio Napoli - Marco Bergamasco

Napoli, ADL mette il capitano di fronte ad un ultimatum

Il Napoli dovrà affrontare un ridimensionamento importante anche in caso di accesso alla prossima Champions League. Il taglio agli stipendi sarà importante e coinvolgerà anche il capitano Lorenzo Insigne. Attualmente l’attaccante guadagna 4,5 milioni a stagione, con la società azzurra che chiede una riduzione del 50% spalmandolo su più anni. Tuttavia, come riprota “La Gazzetta dello Sport”, il presidente è poco propenso a trattare sulle cifre. A questo punto non è da escludere un clamoroso addio, con il contratto del giocatore che scade nel 2022.