pirlo-juventus© Juventus

Pirlo in conferenza: “Gara combattuta ma noi meglio del Napoli”

Andrea Pirlo ha conquistato il suo primo titolo in carriera da allenatore. Queste le sue parole nella conferenza post-Supercoppa: “Stasera volevamo dimostrare che non eravamo quelli di domenica, ma che siamo un gruppo diverso e avevamo ancora fame. La Juventus punta a vincere tutto. Quella di oggi era una finale ed era una partita da vincere. Ci concentreremo via via su tutte le partite”.

La mossa di Cuadrado e Kulusevski dal 1′: “Per Cuadrado è arrivato il via libera stamattina, al secondo tampone negativo dopo il primo di ieri. S’è allenato per 15 giorni da solo a casa, ma c’era necessità di giocare dall’inizio perché eravamo contati. La scelta di Kulusevski è stata fatta per avere più uomini tra le linee e avere più scelte per di passaggio”.

Una Juve diversa contro il Napoli: “Abbiamo puntato tanto sull’orgoglio, era importante sacrificarsi l’uno per l’altro perché sapevamo di non essere quelli di domenica. Quando giochiamo con questa intensità non diamo respiro agli avversari e abbiamo di più il possesso della palla”.

Che differenza rispetto alla finale di Coppa Italia sempre contro il Napoli: “Io la finale di Coppa Italia non la ricordo. Stasera è stata una gara combattuta, ma siamo stati migliori di loro. Ci sta concedere qualche occasione, ma abbiamo messo in campo grande determinazione. Stasera abbiamo giocato con una buona pressione, Kulusevski è stato bravo e sono soddisfatto di quello che ho visto”.

Fonte: Tmw