milan-leao© AC Milan

Coppa Italia, Milan-Torino 0-0 dopo i supplementari. Ai rigori la spuntano i rossoneri

Iniziano le sfide valide per gli ottavi di finale della competizione

Milan-Torino di Coppa Italia non ha regalato particolari emozioni agli spettatori che hanno assistito al match in televisione. Nel rematch della sfida di sabato sera, gli ospiti sembrano più accorti e cercano di contere le sfuriate offensive dei rossoneri. Per 45 minuti si rivede anche Ibrahimovic, schierato titolare, ma è soltanto la brutta copia dell’attaccante svedese che tutti conosciamo. Nella prima frazione di gioco le occasioni da gol latitano, mentre nella ripresa i rossoneri colpiscono due pali con Dalot e Calabria.

Dopo queste due occasioni, il Milan non riesce più ad impensierire la difesa granata, che copre bene la porta difesa da Milinkovic-Savic. Anche i tempi supplementari non offrono particolari emozioni e a decidere la sfida sono i calci di rigore. La lotteria dà ragione ai rossoneri che segnano tutti e 5 i rigori, mentre il Torino fallisce il rigore con Rincon. Il tabellino dice 5-4 dopo i tiri dagli 11 metri e adesso il Milan aspetta la vincente tra Inter e Fiorentina ai quarti.