CAPELLO1© Lo Spallino

Capello: “Napoli condizionato da assenze importanti ma manca cattiveria”

L’ex allenatore è intervenuto ai microfoni di Rai Uno

Fabio Capello, ex calciatore e allenatore di calcio, è intervenuto ai microfoni di Rai Uno in merito al momento di Juventus e Napoli: “La Juventus sta tornando, ho guardato con attenzione la partita contro il Sassuolo e sta trovando un’identità. Ci sono molti meno problemi di gioco e la squadra ha capito cosa vuole Pirlo. La Juve è in piena corsa per lo scudetto, saranno decisive le gare contro il Napoli, il recupero, e quella contro l’Inter, che ha giocatori in grado di rendere la squadra competitiva in tutte le competizioni. Non avendo le coppe sono avvantaggiati.

Cosa penso del Napoli? Ha avuto incidenti e mancanze di giocatori importanti. La qualità fa la differenza, non contano solo gli schemi. Al Napoli è mancata la qualità ma ha avuto anche disattenzioni e sta mancando nella rabbia”.