conte3-interPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Roma-Inter 2-2: Mancini beffa i nerazzurri nei minuti finali

I ragazzi di Conte non rispondono al Milan: rossoneri a +3 in classifica

Roma-Inter 2-2: è una vera e propria parabola quella dei nerazzurri all’Olimpico, che ribaltano lo svantaggio iniziale e poi si fanno riacciuffare nei minuti finali su palla inattiva. Le danze le ha aperte la Roma al 17° minuto con Lorenzo Pellegrini, che ha sfruttato una ripartenza nata da un episodio dubbio (presunto fallo di Veretout su Barella). L’Inter però reagisce e nel giro di nemmeno 10 minuti ribalta il risultato nella ripresa: prima Skriniar al 56′ e poi Hakimi al 63′ portano i nerazzurri in vantaggio, I giallorossi però non demordono e all’86° minuto trovano il pari: Gianluca Mancini beffa Handanovic trasformando in gol il cross di Villar ed evita una sconfitta che sarebbe stata cruciale per la corsa scudetto.

Aumenta così il vantaggio del Milan sull’Inter in classifica: i rossoneri, vittoriosi contro il Torino nella serata di ieri, vanno a +3 dai cugini nerazzurri e consolidano la prima posizione.