26012020-gattuso2-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Gattuso in conferenza: “Noi bravi e un pò fortunati. De Paul calciatore sopra la media”

Rino Gattuso in conferenza stampa commenta la vittoria agguantata all’ultimo respiro a Udine. Vittoria che ha cancellato l’errore di Rrahmani commesso sull’1-1: “Mi dispiace per lui. E’ stata la prima partita da titolare. Sicuramente non ha fatto una grandissima prestazione, era in difficoltà ed era giusto, da parte mia, non farlo rischiare più”.

Vittoria alla fine meritata: “Sullo 0-1 abbiamo avuto tre palle gol e Musso ha tenuto in vita l’Udinese, poi loro sono usciti con le sue qualità. De Paul è un calciatore sopra la media, non c’entra nulla qui. Ci ha messo in difficoltà con la sua tecnica e la sua velocità. E’ stata una partita che potevamo chiuderla ma in cui potevamo anche prendere gol. Per fortuna ci abbiamo messo la zampata vincente. L’Udinese è composta da giocatori di quantità e qualità e sapevamo che sarebbe stata dura venire qui a vincere, anche dopo la partita persa tre giorni fa. L’Udinese è la squadra che ci ha tirato di più in porta in queste ultime sei-sette partite. Siamo stati bravi ma anche un pò fortunati”.

Gattuso torna sulla sconfitta con lo Spezia di quattro giorni fa: “Le partite come contro lo Spezia la perdi una sola volta su 100. Abbiamo tirato trenta volte in porta ma abbiamo perso la partita. Diciamo che è un periodo in cui si gioca tanto e nel quale abbiamo fuori tanti giocatori importanti come Osimhen, Mertens e Koulibaly. A volte non riusciamo a dare continuità alle nostre prestazioni. Ci viene a mancare sempre un pizzico di cattiveria agonistica. E’ questo un aspetto da migliorare”.