il-mio-napoli-calcio-stadio-san-paolo-coppa-italia-napoli-inter6© Il Mio Napoli

Inter, si complica il “caso Eriksen”: il procuratore si rivolge al CONI

Martinus Shoots ha dato il via alle azioni legali contro i nerazzurri

Inter, piove sul bagnato in casa nerazzurra: dopo la sconfitta contro la Sampdoria, la dirigenza deve fare i conti con uno scontento Christian Erksen e il suo procuratore, Martin Shoots. L’agente del giocatore danese, infatti, si è rivolto al Collegio di Garanzia del CONI presentando un’istanza di arbitrato contro l’Inter che riguarda il trasferimento del suo assistito a Milano dal Tottenham, operazione avvenuta nel gennaio 2020. Ecco il comunicato dell’organo sportivo nazionale:

“Il Collegio di Garanzia dello Sport ha ricevuto un’istanza di arbitrato, ex art. 22, comma 2, del Regolamento Agenti Sportivi del CONI, da parte dell’Agente Sportivo Martinus Schoots contro la F.C. Internazionale Milano S.p.A., in virtù del contratto di mandato, sottoscritto il 27 gennaio 2020, in forza del quale la società intimata ha conferito incarico al suddetto istante al fine di consentire la realizzazione del trasferimento del calciatore Christian Eriksen, allora tesserato presso il Tottenham Hotspur F.C., alla società milanese”.