Ulivieri

Ulivieri: “L’Asl deve fare il suo lavoro sapendo chi è che comanda”

Il numero uno dell’Aiac è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss

Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione italiana allenatori, è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale del Napoli in merito alla sfida tra gli azzurri e lo Spezia e al caso Milan-Juve: “Gattuso e Italiano sono allenatori giovani che stanno portando una filosofia nuova adattandosi al calcio, che è cambiato per via delle nuove regole. Lo Spezia ha un’idea di gioco, poi è chiaro che qualche volta gli va bene e altre volte male. Lozano prima punta? Nel calcio di oggi sta un po’ scomparendo il ruolo dell’attaccante da area rigore, così come quello del mediano incontrista a centrocampo. Quindi in questo discorso di cambiamento ci rientra anche l’idea di Gattuso, poi il campo deve dare delle risposte.

Caso Milan-Juve? L’Asl deve fare il suo lavoro, poi sopra di lei ci sono la Figc il Coni e i Ministero della Salute che fanno le regole, non si ci sveglia la mattina decidendo di non far giocare una partita“.