GRAFICHE-IL-MIO-NAPOLI-live©2019 Il Mio Napoli | All Rights Reserved

Napoli-Spezia 1-2: entra Petagna e la mette dentro (58′). Rigore di Nzola (69′), poi Pobega (82′)

Napoli-Spezia 1-2: questo il risultato parziale dopo lo 0-0 al termine del primo tempo della sfida del Diego Armando Maradona. Sotto un diluvio torrenziale non piove solo acqua ma anche tante palle-gol per gli azzurri, con 13 tiri in porta distribuiti nell’arco dei primi 45 minuti (di cui 6 nello specchio). Una marea di occasioni sciupate a turno dai vari Lozano, Insigne e Politano. Il portiere spezzino Provedel annulla alcune indecisioni con delle ottime parate. Il primo tempo finisce senza gol: Napoli-Spezia 0-0.

Dopo 7′ del secondo tempo il Napoli cambia: fuori Politano, dentro Petagna che subito impegna Provedel!

GOL NAPOLI! – Al 58′ finalmente arriva il gol: traversone da destra di Di Lorenzo e Petagna batte Provedel!

RIGORE SPEZIA! Fabiàn Ruiz trattiene Pobega in area di rigore. Dal dischetto Nzola spiazza Ospina (69′): lo Spezia va in gol al secondo tiro in porta della partita.

OCCASIONE NAPOLI! – Al 75′ colpo di testa di Petagna finito alto. Doppio cambio poi: fuori Bakayoko e Zielinski, dentro Lobotka ed Elmas.

ESPULSIONE SPEZIA! – Al 78′ il secondo giallo a Ismajli, per fallo su Petagna, vale il cartellino rosso.

GOL SPEZIA! – All’82’ Nzola centra il palo e sulla respinta Pobega deposita in rete. Rimonta Spezia.

Cambio Napoli: entra Llorente per Fabiàn Ruiz

OCCASIONE NAPOLI! – All’89’ Elmas manda il pallone alto da buona posizione