29022020-milik-nkoulou-napolitorino-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Milik, ecco cosa accadrebbe in caso di addio a giugno

Arek Milik preme per trovare una squadra a gennaio. L’irremovibilità del presidente Aurelio De Laurentiis però rimane un grande ostacolo: il patron azzurro chiede infatti 15 milioni per il cartellino. A questo punto aumentano le possibilità di un addio a giugno, quando il giocatore sarebbe libero di accordarsi con chi meglio vorrà. In questo caso non mancherebbero le pretendenti. Come scrive il “Corriere dello Sport” a giugno Roma, Inter e Juventus sarebbero pronte ad ingaggiarlo. Il polacco però pagherebbe un prezzo “altissimo”: dover rinunciare all’Europeo in estate, perdendo la possibilità di affiancare Lewandowski in avanti.