21012020-llorente-panchina-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Spezia, Chisoli: “Llorente? Fortissimo ma aspettiamo Galabinov”

Il numero 1 dei liguri è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss

Stefano Chisoli, presidente dello Spezia, è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale del Napoli in merito alla sfida contro gli azzurri e a qualche intreccio di mercato: “Sapevamo che sarebbero arrivati questi momenti di difficoltà, ciò che ci conforta è che le prestazioni sono sempre state all’altezza. Meritavamo di più, ora dobbiamo rimanere concentrati e tornare ad esprimere il gioco di prima. A Napoli ci auguriamo di fare bella figura contro una squadra molto forte. Non vediamo l’ora di giocare, già da settembre. Proveremo a portare a casa dei punti. Emergenza Covid? Viviamo questi giorni con grande difficoltà perché ogni volta che ci sono i tamponi non conosci l’esito e si vive sempre con un po’ d’angoscia. Abbiamo avuto questi positivi che sono asintomatici e stanno bene, ma abbiamo tanti giocatori per far fronte alle emergenze. Anche il Napoli purtroppo ha tanti indisponibili, ma è una situazione alla quale dobbiamo abituarci.

Mercato? Stiamo facendo l’analisi con l’area tecnica. Llorente? E’ fortissimo, ma noi dobbiamo aspettare Galabinov che presto rientrerà. Per noi è importante, l’abbiamo visto a inizio campionato. Qualche operazione va fatta per aumentare i tassi di qualità e d’esperienza della squadra. Nzola? Sappiamo che ci sono degli osservatori che lo stanno monitorando. Lui per noi è importantissimo e sta facendo davvero bene. E’ una forza della natura. A settembre si parlava di Llorente, ma abbiamo provato a riportare qui Nzola, importante per la nostra promozione”.