25092019-lozano-klavan-napolicagliari-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Cagliari-Napoli, numeri e curiosità sul match

Cagliari-Napoli, tutte le statistiche e le curiosità della sfida

E’ direttamente il Cagliari a rendere noti quelli che sono i numeri e tutte le curiosità di Cagliari-Napoli. Ecco quanto appare sul sito ufficiale del club: “Dopo la breve sosta per le feste, la Serie A torna in campo e l’appuntamento è per le ore 15 alla Sardegna Arena, dove i rossoblù ospitano il Napoli in un importante match casalingo, il primo di due consecutivi in apertura di 2021. 

I PRECEDENTI
Sarà la sfida numero 69 in totale, sono 24 i pareggi con 30 successi partenopei e 14 isolani. La vittoria dello scorso campionato in casa dei campani è stata l’unica nelle ultime 20 gare, per un confronto che dalla stagione 2009-10 è quello meno foriero di punti alla causa rossoblù. 

In Sardegna il Napoli viene da cinque vittorie consecutive senza subire gol e il Cagliari ha segnato appena una rete nelle ultime nove (Nené nell’1-1 del dicembre 2013).

STATO DI FORMA
Il Cagliari aspetta la vittoria da 7 partite e ha pareggiato quattro delle ultime sei. Il Napoli ha ottenuto un solo punto nelle ultime tre gare di campionato (non arriva a quattro partite senza vittorie dal 14 dicembre 2019) e ha perso le ultime due gare in trasferta senza segnare alcuna rete.

TIRI IN PORTA
Cagliari e Napoli sono rispettivamente le squadre che hanno subito in media più e meno tiri in questo campionato (17.2 vs 8.6). Il Napoli è attualmente la formazione con la miglior difesa del campionato, con 12 gol subiti: non ne incassavano così pochi dopo le prime 13 gare stagionali dal 2017/18 (nove).

DA FUORI AREA
Nessuna squadra ha subito meno gol del Napoli da fuori area in questo campionato (uno) e i partenopei sono anche quelli che finora hanno segnato di più dalla distanza (sette reti – in tutta la scorsa stagione ne fecero 10). Dall’altra parte, il Cagliari è la squadra che ha subito più reti da fuori area nel torneo in corso (sei).

SIMEONE SA COME SI FA
L’unica tripletta di Giovanni Simeone in Serie A è arrivata contro il Napoli, nell’aprile 2018 con la maglia della Fiorentina. La prossima sarà la 50ª gara con il Cagliari per il Cholito, considerando tutte le competizioni. Davanti a lui solo João Pedro (55) e Nahitan Nández (50). Inoltre, Simeone insegue il gol numero 50 in Serie A, è a quota 49.

GLI EX
Leonardo Pavoletti ha disputato sei gare con la maglia del Napoli, unica con la quale non è andato a segno. Il livornese ha segnato a maggio 2019 nell’ultima gara di Serie A giocata contro gli Azzurri. Adam Ounas ha segnato tre gol in 25 presenze di Serie A con il Napoli, tra il 2017 e il 2019. Non ci sarà Marko Rog, ai box per l’infortunio al ginocchio.

NAPOLI SENZA MERTENS
La percentuale di successi in Serie A del Napoli senza Dries Mertens in campo nel corso degli ultimi due campionati è del 22.2% (2/9) – con il belga in campo invece, i partenopei hanno vinto il 57.1% delle gare (24/42).

ARBITRO E DISCIPLINA
Cagliari (21) e Napoli (23, al pari dell’Udinese) sono due delle tre squadre che hanno visto meno cartellini gialli a sfavore in questo campionato. Inoltre, i partenopei sono la formazione che commette in media meno falli a partita nel torneo in corso (9.6). Gianluca Manganiello ha diretto 57 gare in Serie A, quattro nel 2020/21. Il Cagliari è rimasto imbattuto in nove delle 12 gare dirette da Gianluca Manganiello in Serie A (6V, 3N). Il Napoli non ha mai perso sotto la direzione di Gianluca Manganiello in Serie A (3V, 1N), pareggiando l’unica trasferta: 1-1contro il Sassuolo nel marzo 2019″.

Fonte: Cagliari Calcio.