spadafora-ministrosport1

Spadafora sul ritorno allo stadio: “Escludo la possibilità”

Le parole di Vincenzo Spadafora

E’ intervenuto ai microfoni del programma Agorà, il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora. Ecco le sue parole: “Confido che entro fine gennaio tutta l’attività sportiva possa riprendere. Ovviamente con tutte le limitazioni per la sicurezza. Stiamo lavorando costantemente col Cts, noi a ottobre avevamo predisposto un protocollo di sicurezza molto rigido e devo dire che molte palestre avevano fatto investimenti. Credo che la riapertura a fine gennaio sia un obiettivo raggiungibile, ma dobbiamo vedere i dati epidemiologici della prima settimana di gennaio. Confido comunque che palestre, centri danza, piscine potranno essere riaperte. Tifosi allo stadio? Escludo che a gennaio ci possa essere questa possibilità. All’interno di uno stadio da 60mila posti non sia un problema averne 20mila è relativo. Avere tutta questa gente che va nella stessa direzione nello stesso orario significa dover fare una serie di controlli, intensificare il sistema dei trasporti: significa gestire una macchina che in questo momento non è prioritaria rispetto ad altre cose prioritarie per la ripartenza del Paese.