De Canio allenatore

De Canio: “Cagliari-Napoli? Azzurri più forti sulla carta, ma guai a sottovalutare i sardi”

Gli azzurri torneranno in campo domenica 3 gennaio contro il Cagliari di Eusebio Di Francesco

Gigi De Canio, ex allenatore di Udinese e Napoli, ha parlato ai microfoni fi Radio Kiss Kiss Napoli dell’imminente ripresa del campionato: “Il Napoli sta facendo il suo cammino in Serie A. Non ha vissuto un bel periodo prima delle feste, ma non è tutto da buttare, anzi. La squadra stava giocando bene, ma è subentrata la stanchezza. Mercato? Gli allenatori hanno il diritto e il dovere di scegliere i calciatori giusti per poter manifestare nel modo giusto le proprie idee attraverso il campo. Un allenatore non fa ragionamenti sui contratti. Sarebbe come a dire ad un giocatore che gioca a prescindere, così verrebbe meno il concetto di meritocrazia”.

De Canio ha poi parlato della gara di domenica tra Cagliari e Napoli: “La formazione sarda è una bella squadra ma il Napoli sulla carta è più forte. Però bisogna fare attenzione alla formazione di Di Francesco che ha ottime individualità. Guai a sottovalutare i sardi in questo momento, hanno dei grandi giocatori di temperamento in rosa”.