dottore de nicola napoli© Cityspot

Dott. De Nicola: “Infortunio Lozano? Solo una botta. Per Osimhen la faccenda è complicata”

Il Napoli nelle ultime settimane ha dovuto fare i conti con tanti infortuni

Il dottor Alfonso De Nicola, ex medico sociale del Napoli, ha parlato a Canale 8 della situazione infortuni per gli azzurri: “Per Lozano si trattava di una semplice botta che al momento aveva fatto molto male. Gli esami avevano comunque evidenziato un interesse del perone, con un trauma contusivo, ma il ragazzo voleva fortemente recuperare. Questa sosta è stata utile per il suo pieno recupero. Mertens? Dries quando c’ero io aveva già avuto una distorsione di caviglia. All’inizio sembrava anche in quel caso una distorsione di secondo grado perché la caviglia era molto gonfia. Invece poi dopo gli accertamenti si è capito essere solo di primo grado”.

De Nicola ha poi proseguito: “Per Osimhen abbiamo tre possibilità, che si rompa una struttura ossea, una lesione del muscolo tendinea o addirittura nervosa. Nell’ultimo caso si possono fare tutti gli interventi che si vuole ma non si può fare nulla, Casiraghi ha fatto 13 interventi alla caviglia e ancora porta i segni. Difficoltà a muovere la mano? Se c’è stato solo uno schiacciamento del nervo, come accadde a Meret, si recupera perché il nervo è comunque sano”.