01112020-osimhen-ayhan-napolisassuolo-www.ilmionapoli.itPhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Napoli, troppe sconfitte con le dirette rivali: bilancio negativo

In attesa della sentenza di domani, che stabilirà se la partita tra Juventus e Napoli potrà rigiocare, gli azzurri non possono sorridere. Guardando alle 13 partite di campionato spiccano 4 pesanti sconfitte. La prima con il Sassuolo, che sta ripercorrendo la stessa strada fatta dall’Atalanta qualche anno fa. La seconda con una diretta rivale come il Milan, nella quale hanno pesato gravemente le disattenzioni in difesa, con Ibrahimovic che ci ha messo lo zampino in due dei tre gol rossoneri. Poi la gara esterna con l’Inter, nella quale si può recriminare e inneggiare anche alla sfortuna, con Petagna che centra il palo ed un Handanovic in stato di grazia dopo molte partite sottotono. Infine lo stop con la Lazio che evidenzia un netto calo mentale e apre gli interrogativi sui reali obiettivi in campionato.