europaleague-sorteggi© UEFA

Sorteggi Europa League: Napoli-Granada, Roma-Braga e Milan-Stella Rossa

Sorteggi Europa League: a Nyon si decidono gli accoppiamenti dei sedicesimi di finale dell’edizione 2020-2021. Dopo quelli per gli ottavi di Champions, vanno in scena i sorteggi per la seconda coppa continentale in cui le tre italiane presenti, Napoli, Milan e Roma, partono tutte come teste di serie. Evitate le squadre più pericolose: Benfica, Salisburgo, Lille e Real Sociedad (per Roma e Milan). Il Napoli affronterà gli spagnoli del Granada, club di proprietà della famiglia Pozzo fino al 2016, la Roma i portoghesi del Braga (ex squadra di Fonseca) e il Milan la Stella Rossa di Belgrado per un amarcord da Champions. Andata in Spagna per gli azzurri il 18 febbraio 2021, ritorno allo stadio Maradona il 25.

L’andata dei sedicesimi di finale è prevista il 18 Febbraio, ritorno il 25. Le teste di serie, e quindi Napoli, Milan e Roma, cominceranno in trasferta per poi disputare il ritorno in casa. Ad estrarre le squadre l’ex Inter Maniche.

Questi i sedicesimi di finale di Europa League:

Wolfsberger (Aut) – Tottenham (Ing)
Dinamo Kiev (Ucr) – Club Brugge (Bel)
Real Sociedad (Spa) – Manchester United (Ing)
Benfica (Por) – Arsenal (Ing)
Stella Rossa Belgrado (Ser) – MILAN (ITA)
Antwerp (Bel) – Rangers Glasgow (Sco)
Slavia Praga (Cze) – Leicester (Ing)
Salisburgo (Aut) – Villarreal (Spa)
Sporting Braga (Por) – ROMA (ITA)
Kuban Krasnodar (Rus) – Dinamo Zagabria (Cro)
Young Boys (Svi) – Bayer Leverkusen (Ger)
Molde (Nor) – Hoffenheim (Ger)
Granada (Spa) – NAPOLI (ITA)
Maccabi Tel Aviv (Isr) – Shakthar Donetsk (Ucr)
Lille (Fra) – Ajax (Ola)
Olympiakos (Gre) – PSV Eindhoven (Ola)

Queste le due urne prima del sorteggio:

Teste di serie: NAPOLI, MILAN e ROMA (ITA), Arsenal, Leicester, Tottenham e Manchester United (Ing), Bayer Leverkusen e Hoffenheim (Ger), PSV Eindhoven e Ajax (Ola), Rangers Glasgow (Sco), Villarreal (Spa), Dinamo Zagabria (Cro), Club Bruges (Bel) e Shakthar Donetsk (Ucr)

Non teste di serie: Granada e Real Sociedad (Spa), Benfica e Sporting Braga (Por), Wolfsberger e Salisburgo (Aut), Lille (Fra), Slavia Praga (Cze), Maccabi Tel Aviv (Isr), Antwerp (Bel), Stella Rossa (Ser), Molde (Nor) e Young Boys (Svi), Kuban Krasnodar (Rus), Dinamo Kiev (Ucr) e Olympiakos (Gre).