insigne-fratelli-lorenzo-roberto-beneventonapoli-www.beneventocalcio.club© Benevento Calcio

Insigne jr confessa: “Sogno il Benevento salvo e lo Scudetto a Napoli”

L’attaccante giallorosso è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport

Roberto Insigne, attaccante del Benevento e fratello minore del più famoso Lorenzo, è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport in merito al suo rapporto col Napoli e con suo fratello: “Se ci rimasi male quando il Napoli mi cedette? No, perché in fondo ero preparato e poi a Benevento ero già stato un anno e mi ero trovato benissimo. Questa è una società ambiziosa con un grande presidente. E la piazza è simile a Napoli, si vive per il calcio. Il mio rapporto con Lorenzo? Molto stretto, ci sentiamo spesso. Ha visto il tatuaggio che ha voluto con l’immagine di Maradona? È andato dal mio tatuatore e mi ha chiamato mentre era da lui. Abbiamo altri due fratelli: Antonio gioca in Promozione, mentre Marco aveva talento, ma era svogliato e adesso lavora a Trenitalia”.

Qual è il mio prossimo sogno? Lo scudetto al Napoli e Benevento salvo. Cosa è più probabile? Mi viene da dire il tricolore per Lorenzo. Il nostro idolo? Del Piero. Ale ha ispirato entrambi. Anche se adesso io, che sono un po’ più giovane, ho Lorenzo come modello”.