il-mio-napoli-calcio-stadio-san-paolo-ssc-napoli-genoa-2020-7-insignePhoto by Marco Bergamasco © Il Mio Napoli

Insigne è il valore aggiunto del Napoli: è super-sfida con Ibrahimovic

E’ sfida tra titani: i due fuoriclasse si giocano la vetta della classifica

Napoli-Milan è la super-sfida dell’ottava giornata di campionato, e la posta in palio è la testa della classifica: i rossoneri sono al comando ma il Napoli dista solo 3 punti. Per portare a casa la vittoria le due squadre si affideranno ai loro uomini guida: Insigne da una parte, Ibrahimovic dall’altra. Non è una novità per lo svedese trascinare i propri compagni di squadra: Ibra è un leader nato, e dovunque è andato ha sempre fatto la differenza. Da quando è arrivato a Milano, la squadra di Pioli ha fatto un enorme balzo in avanti grazie alla leadership del suo attaccante, che spinge i suoi compagni a sfidare i propri limiti e a migliorarsi; per quanto riguarda lo “scugnizzo” napoletano, invece, non è stato per niente facile imporsi, soprattutto a causa del conflitto che spesso ha caratterizzato il suo rapporto con i tifosi azzurri in passato. E’ una parabola diversa quella di Insigne, fatta di alti e bassi ma, soprattutto, di una crescita costante che sta trovando in questa stagione il suo climax.

Il capitano del Napoli è finalmente diventato il punto di riferimento dei suoi compagni: la pressione che prima lo opprimeva adesso lo spinge a tirare fuori tutta la sua leadership, e quando il pallone è tra i suoi piedi fatati la squadra è rassicurata, così come lo è il Milan quando Ibra è in possesso palla. Sarà una sfida interessante quella tra i due giocatori, che hanno saputo mostrare rispetto per coloro che sono fatti della loro stessa pasta: quella dei campioni.