HAMILTON LEGGENDA! Vince il Gp Turchia e il 7° Mondiale: come Schumi! Vettel 3°, Leclerc 4°

Lewis Hamilton è leggenda. Lo era già, perchè non si vincono 96 gare, non si ottengono 97 pole così per caso. Ma stavolta lo è anche ufficialmente, vincendo un complicatissimo Gp della Turchia e trionfando nel suo 7° Mondiale, il 4° consecutivo, eguagliando un’altra leggenda come Michael Schumacher. Un gran premio reso affascinante e avvincente dalla pioggia e dalla pista bagnata. Una gara in cui non sono mancati gli errori, i colpi di scena, gli exploit e i repentini cambiamenti di scenari. Hamilton inizialmente sbaglia, Bottas fa di più, venendo doppiato, alla fine, dal compagno di squadra. Verstappen paga l’eccesso di imprudenza, Stroll (il pole-man del sabato) gli errori della sua scuderia. La Ferrari risorge con Vettel che all’ultima curva strappa il podio a Leclerc, lungo nel tentativo di sorpassare l’altra Racing Point di Perez. La Formula 1 ha due padroni: Hamilton e Schumacher.